L’opzione più economica è costituita dal parquet laminato. Personalmente, non riesco a considerarlo un pavimento in legno vero e proprio in quanto si tratta di un impasto di legno macinato e colla su cui vengono soltanto stampate le venature del legno. Lo consiglierei per ambienti di lavoro ma non di certo per abitazioni. Provate a camminare su un parquet in massello e su un parquet laminato e sentite la differenza! Certo, anche le nostre tasche la sentirebbero visto che il laminato costa molto poco e si possono addirittura comprare kit faidate, abbattendo così anche i costi della posa in opera.